Bando ISI Agricoltura 2016. Pronto al click-day?

bando-isi-agricoltura-2016

Condividi subito la news sui tuoi Social!

Bando INAIL-ISI Agricoltura 2016 per micro e piccole imprese agricole: come richiedere il contributo per sostenere il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza

Indice

Avviso: il bando è stato chiuso il 28 aprile 2017. Non perderti tutte le novità sulla finanza agevolata, clicca qui!

Prorogati i termini per il bando ISI Agricoltura 2016! Hai tempo fino al 28 Aprile 2017!

45 milioni di euro dal bando ISI Agricoltura 2016, a favore delle micro e piccole aziende del settore agricolo per sostenere il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza.

I fondi del bando ISI Agricoltura 2016 sono destinati all’acquisto o al noleggio (con patto di acquisto) di trattori e macchine innovative che rappresentano soluzioni per abbattere il rischio rumore, le emissioni inquinanti, incrementare rendimento e sostenibilità delle produzioni.

bando-isi-agricoltura-2016-pronto-al-click-day

Quant'è la dotazione finanziaria?

Il bando ISI Agricoltura 2016 mette a disposizione 45 milioni di euro suddivisi in due assi di finanziamento differenziati in base ai destinatari:

  • Asse 1: riservato a giovani agricoltori, organizzati anche in forma societaria, che prevede una dotazione di 5 milioni di euro;
  • Asse 2: per la generalità delle imprese agricole, che invece prevede una dotazione di 40 milioni di euro.

Chi può presentare la domanda?

I beneficiari del fondo sono le micro e le piccole imprese, operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli.

Come posso presentare domanda al bando ISI Agricoltura 2016?

Per richiedere questo contributo, ti basterà seguire questi tre semplici step:

  1. Inserimento online del progetto
    A partire dal 10 novembre 2016 ed entro e non oltre le ore 18.00 del 28 Aprile 2017, nella sezione “accedi ai servizi online” del sito Inail, dopo esserti registrato, avrai a disposizione un’applicazione informatica per la compilazione della domanda.
  2. Inserimento del codice identificativo
    Dal 5 maggio 2017, se avrai raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista e salvato definitivamente la tua domanda, potrai accedere all’interno della procedura informatica ed effettuare il download del tuo codice identificativo che ti identificherà in maniera univoca.
  3. Invio del codice identificativo (Pronto al click-day?)
    A questo punto potrai inviare attraverso lo sportello informatico la domanda di ammissione al contributo, utilizzando il codice identificativo attribuito alla tua domanda, ottenuto durante lo step 2.
    La data e gli orari di apertura e chiusura dello sportello informatico per l’invio delle domande saranno pubblicati sul sito Inail a partire dal 12 giugno 2017.

Bando Isi Agricoltura 2016. PRONTO AL CLICK-DAY?

Che tipo di contributo è previsto?

I finanziamenti previsti dal bando ISI Agricoltura sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento delle risorse finanziarie, secondo l’ordine cronologico di ricezione delle domande.
Il contributo, pari al 40% dell’investimento (50% per gli imprenditori giovani agricoltori), per un massimo di 60 mila euro ed un minimo di mille euro, viene erogato a seguito del superamento della verifica tecnico-amministrativa e la conseguente realizzazione del progetto.

Quali progetti possono essere agevolati?

Sono ammissibili i progetti di acquisto o noleggio con patto di acquisto di trattori agricoli o forestali o di macchine agricoli e forestali.
Le imprese possono presentare una sola domanda in una sola Regione o Provincia autonoma e per un solo asse di finanziamento.

Affrettati a richiedere il tuo contributo!

Concentrati solo sul tuo business, a trovare il bando giusto per te ci pensiamo noi!

Trovabando

Mail sent

Iscriviti alla Newsletter gratuita 

Sul nostro blog potrai scoprire tutte le nuove agevolazioni nazionali ed europee e sapere quali possono essere più utili per i tuoi progetti (assunzione personale, acquisto macchinari, export e così via).

>

Contattaci e scopri come possiamo aiutarti

👇 Compila il form qui in basso: ti risponderemo il prima possibile