Seleziona una pagina

Hai sentito spesso parlare dell’agevolazione del MiSE Beni Strumentali – Nuova Sabatini” e vuoi sapere che tipo di contributo è previsto?

Se vuoi calcolare quanto puoi ricevere da questa agevolazione, e quanto può essere conveniente, dovresti già sapere come funziona: se così non fosse ti consigliamo di leggere la nostra mini guida sulla Nuova Sabatini.

In ogni caso, faremo un breve riassunto sulle caratteristiche di questo contributo concesso dal Ministero dello Sviluppo Economico, prima di farti utilizzare il tool.

Se sai già tutto, puoi saltare il prossimo paragrafo e passare direttamente all’utilizzo dello strumento di calcolo.

Cosa finanzia e cosa prevede la Nuova Sabatini

Perchè pagare più interessi per l’acquisto di macchinari, impianti o attrezzature utili alla tua impresa?

Il MiSE incentiva le imprese a finanziare investimenti in beni strumentali, tramite finanziamenti bancari erogati da uno degli intermediari finanziari aderenti all’Addendum alla convenzione tra MiSE, ABI e Cassa Depositi e Prestiti.

Il Ministero prevede dunque l’erogazione di un contributo a fondo perduto pari agli interessi maturati su questi finanziamenti, ripartito in più quote annuali ed erogato a seguito della rendicontazione degli investimenti realizzati. Si tratta quindi di un contributo in conto interessi.

Gli interessi sono calcolati su un piano di ammortamento convenzionale con rate semestrali, al tasso del 2.75% annuo per gli investimenti ordinari, e al tasso del 3.575% per gli investimenti in software e tecnologie digitali (Industria 4.0). Perciò, in base alla tipologia di beni acquistati dall’azienda e degli investimenti effettuati, il contributo sarà calcolato su un tasso d’interesse piuttosto che sull’altro.

Il finanziamento dovrà avere le seguenti caratteristiche:

  • importo compreso tra 20.000 euro e 4 milioni di euro (valore massimo aumentato nel 2019);
  • durata non superiore a 5 anni;
  • utilizzato interamente per investimenti ammissibili.

Ora non ti rimane che calcolare il contributo che potresti ricevere partecipando alla Nuova Sabatini.

Abbiamo sviluppato un semplicissimo strumento online che ti permetterà di scoprire il contributo che puoi ricevere tramite la Nuova Sabatini e quanto puoi risparmiare accedendo a questa agevolazione.

Strumento di calcolo del contributo

Rispondi alla chat qua sotto per sapere gratuitamente quale contributo riceveresti e quanto potresti risparmiare rispetto ad un normale finanziamento bancario. Bastano 3 minuti!

Ti basterà inserire il valore del finanziamento di cui hai bisogno e il tasso d’interesse che applicherebbe la tua banca di riferimento. Per semplicità, il nostro tool calcola sempre il valore del contributo su un finanziamento di durata quinquennale.

 

Concentrati solo sul tuo business, a trovare il bando giusto per te ci pensiamo noi!

Se ti è piaciuto questo articolo, o pensi che possa essere utile per qualche tuo amico, lascia un commentocondividilo sui social!

>