LIBERI PROFESSIONISTI START AND GROW: il terzo bando di CreOpportunità

liberi-professionisti-start-and-grow-il-3-di-creopportunita

Condividi subito la news sui tuoi Social!

Tutto quello che devi sapere sul pacchetto CreOpportunità. Ecco anche l’ultima linea LIBERI PROFESSIONISTI START AND GROWTH. Quale dei tre bandi è quello che fa per te?

Indice

Avviso: il bando CreOpportunità è stato chiuso il 29 dicembre 2017. Nel frattempo non perderti tutte le novità della finanza agevolata, clicca qui!

Pacchetto CreOpportunità: 22 milioni di euro per rilanciare l’imprenditorialità lucana

Qual è la finalità del terzo bando del pacchetto CreOpportunità?

L’obiettivo è quello di promuovere interventi di supporto per la nascita di nuove imprese, utilizzando sia incentivi diretti, sia offrendo servizi, sia attraverso interventi di microfinanza.

liberi-professionisti-start-and-grow-il-3-di-creopportunita

Quant’è la dotazione finanziaria?

Dei 22 milioni di euro totali del pacchetto CreOpportunità, la dotazione finanziaria prevista per la terza linea è pari a 5 milioni di euro!

Chi può presentare la domanda?

Possono presentare domanda di agevolazione i liberi professionisti in una delle seguenti condizioni:

  • che siano liberi professionisti in forma singola, che abbiano avviato la propria attività professionale da non più di 60 mesi dalla data di inoltro della candidatura telematica e che abbiano eletto a luogo di esercizio prevalente dell’attività professionale uno dei Comuni della regione Basilicata.
  • che siano “aspiranti liberi professionisti in forma singola” ossia persone fisiche, non ancora in possesso di una partita IVA riferibile all’attività professionale che intendono avviare nella Regione Basilicata.
  • che siano associazione tra professionisti o società tra professionisti costituite da non più di 60 mesi con sede del luogo di esercizio nella regione Basilicata.
  • che siano società tra professionisti costituende e che si impegnano a costituirsi nelle forme previste per legge e ad avere il luogo di esercizio nella regione Basilicata.

Che tipo di contributo è previsto?

Il contributo previsto dal bando è concesso sotto forma di contributo in conto capitale e viene concesso sotto il regime “de minimis” per l’avvio e lo sviluppo di attività professionali.
L’intensità massima di aiuto è pari al 50% dei costi ritenuti ammissibili.

Il contributo massimo concedibile non potrà superare € 40.000,00.

Quali progetti possono essere agevolati?

I programmi di investimento ammissibili ad agevolazione possono comprendere sia spese per investimenti materiali che immateriali, volti a supportate l’avvio dell’attività professionale.
Sono considerati validi solo i programmi di investimento di importo superiore a € 10.000,00.

Quali sono le spese ammissibili?

Il bando prevede tra le spese agevolabili:

  • Spese generali
  • Investimenti materiali
  • Investimenti immateriali
  • Acquisizione di servizi reali
  • Spese di avvio dell’attività (solo per gli aspiranti professionisti/società costituende o professionisti/associazioni/società con partiva IVA non superiore a 24 mesi)

Da quando posso presentare la domanda?

La procedura di presentazione delle domande di agevolazione è a sportello telematico, che sarà aperto fino alle ore 20.00 del giorno 7/05/2018.

Comincia a compilare da ora la documentazione per richiedere il tuo contributo!

…e se non sai come fare, CONTATTACI ORA!

Comincia a compilare da ora la documentazione per richiedere il tuo contributo!

…e se non sai come fare, CONTATTACI ORA!

Non sei ancora sicuro che questo sia il bando adatto a te? Chiedi a noi di Trovabando, nel frattempo dici cosa ne pensi su questo quiz!

Trovabando

Articoli correlati