L’Imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) è l’imposta dovuta dalle persone fisiche per il possesso dei seguenti redditi:
– fondiari, cioè dei fabbricati e dei terreni;
– di capitale;
– di lavoro dipendente (inclusi i redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente e i redditi di pensione);
– di lavoro autonomo;
– di impresa;
– diversi (elencati nell’articolo 67 del Testo unico delle imposte sui redditi).

Sono soggetti passivi dell’Irpef :
– le persone fisiche residenti nel territorio dello Stato;
– le persone fisiche non residenti limitatamente al reddito prodotto in Italia dagli stessi;
– i soci di società di persone e società di capitali quando gli stessi abbiano optato per la cosiddetta tassazione per trasparenza che prevede che il reddito della società
venga tassato in capo a ciascun socio, in proporzione alla quota di possesso.

L’Irpef è un’imposta personale e progressiva la cui aliquota è determinata dagli scaglioni di reddito: maggiore il reddito percepito maggiore sarà l’aliquota dovuta.

>