Seleziona una pagina

La differenza rispetto al contributo in conto capitale, è stata per molti anni non considerata, quindi le scritture in bilancio erano le stesse.

Con la Legge Finanziaria del 1998, invece, rappresenta una categoria specifica, essendo un contributo a fondo perduto erogato al fine di ridurre il costo di acquisizione di beni ammortizzabili ed incentivarne gli investimenti.

Concorre alla formazione del reddito di esercizio nella stessa misura in cui vi concorre il costo del bene ammortizzabile, sotto forma di quote di ammortamento.

>