beneficiari

Condividi subito la news sui tuoi Social!

Rientrare tra i Beneficiari indicati dai bandi è una condizione necessaria per poter ottenere un’agevolazione. Scopriamo insieme chi sono!

Indice

Bandi ed agevolazioni: scopriamo insieme chi sono i Beneficiari di una agevolazione pubblica!

Quante volte ti sei chiesto se rientri tra i beneficiari per richiedere quel contributo a fondo perduto che sembra proprio fare al caso tuo?


Oppure se la tua impresa o startup può davvero accedere a quel finanziamento a tasso zero che finanzia proprio l’acquisto di macchinari di cui hai bisogno…


Un elemento fondamentale da verificare sempre per capire se puoi partecipare o meno ad un avviso pubblico per la concessione di un contributo pubblico, è il paragrafo dedicato ai “Beneficiari

Vediamo insieme come fare a capire chi sono e come si definiscono i Beneficiari di un bando o di una agevolazione pubblica.

La definizione di Beneficiari

Secondo la definizione ufficiale della Commissione Europea il termine «beneficiari»
comprende un’ampia gamma di soggetti, dalle piccole e medie imprese (PMI) alle grandi aziende, dagli enti pubblici alle organizzazioni non governative e della società civile che possono essere potenzialmente i destinatari di una determinata prestazione.
Nella definizione di beneficiari rientrano anche università, studenti, ricercatori, agricoltori o pescatori.

La definizione è volutamente molto ampia data la grande varietà di soggetti a cui sono rivolte le agevolazioni nazionali ed europee.

Per darti concretamente qualche numero, sappi che nel nostro database ne abbiamo individuati ben 25 e tra questi… ci sei sicuramente anche tu!

L’ampiezza dei Beneficiari

Ogni bando è scritto in maniera diversa, ma indica sempre con maggiore o minore precisione a chi è destinata l’agevolazione di cui si sta parlando.

Spesso potrai trovare requisiti soggettivi molto generici, come ad esempio “questo bando è destinato alle imprese, pmi, startup innovative o grandi imprese”.

In altri casi i requisiti sono molto specifici: alcuni bandi prevedono la partecipazione di imprese aventi la sede legale o operativa in uno specifico CAP oppure di quelle che hanno uno specifico codice ATECO.

Sul testo del bando vengono quindi definite tutte le caratteristiche dei soggetti che possono proporsi per cercare di ottenere un contributo a fondo perduto, un finanziamento agevolato, uno sgravio fiscale o qualsiasi altro tipo di agevolazione prevista.

Fai attenzione!

Se hai deciso di fare domanda per quell’agevolazione che finanzia proprio le spese di cui hai bisogno assicurati di rientrare tra i beneficiari del bando!
Prima di dedicare tempo e fatica nella redazione di tutti i documenti richiesti dall’avviso pubblico e nell’invio della domanda, ricordati che una delle prime cause di esclusione dai bandi è il mancato possesso delle caratteristiche richieste.

Se non ti senti sicuro nel verificarlo da solo, non ti abbattere!
Dopo molte ricerche e altrettanto lavoro, il team di Trovabando ha sviluppato per te un’app che ti indica, in meno di un minuto, tutti i bandi a cui puoi accedere, per davvero!

Trovabando, infatti, non è un database e per questo non ti suggeriremo genericamente tutti i bandi della tua regione… ma ti indicheremo solo quelli a cui la tua impresa, in base alle sue specifiche caratteristiche, può realmente partecipare!

Ti basterà registrarti con il Codice Fiscale e P.IVA della tua impresa, rispondere ad un piccolo questionario e, in tempo reale, otterrai l’elenco scaricabile di tutti i bandi e agevolazioni a cui TU puoi accedere!

Ora non ti resta che scoprire quali sono i bandi giusti per te!

Non perderti tutti gli aggiornamenti del nostro Glossario per poter dire di essere un esperto del mondo della Finanza Agevolata! Nel frattempo…

Concentrati solo sul tuo business, a trovare il bando giusto per te ci pensiamo noi!

Trovabando

Articoli correlati

Mail sent