Seleziona una pagina

Il principio di solvibilità in economia consiste nel poter pagare un certo debito o tasso d’interesse dovuti alle proprie obbligazioni, il quale viene calcolato in percentuale.

Nel caso in cui non si vada incontro a solvibilità si incorrerà in prospettive di ulteriore indebitamento. Infatti, il grado di solvibilità è strettamente correlato alla situazione finanziaria del debitore.

>