Seleziona una pagina

La garanzia consiste nella tutela delle esigenze economiche di un soggetto. Essa può anche essere rappresentata, in un rapporto tra due o più soggetti, da un soggetto (garante) che si fa carico appunto di garantire un altro (garantito).

Si hanno divere tipologie di garanzia: garanzie reali, garanzie personali, e garanzie improprie o atipiche.

Il concetto di garanzia reale è collegato a quello di diritto reale, che fondamentalmente sono due: il pegno e l’ipoteca.

Invece, tra le garanzie improprie che trovano maggiore applicazione si possono citare le seguenti:

  • la cessione del credito;
  • il mandato all’incasso;
  • la delegazione di pagamento;
  • la dichiarazione di unico azionista
>