Seleziona una pagina

Il contratto aziendale di lavoro è un contratto collettivo stipulato fra il datore di lavoro e le rappresentanze sindacali aziendali e/o unitarie, generalmente al fine di integrare la disciplina del Ccnl.

Nell’ordinamento italiano, il contratto aziendale non è esigibile per via giudiziaria dalle parti sociali. Salvo diversa indicazione in un accordo fra sindacati con vecchi e nuovi proprietari dell’impresa, il contratto aziendale diviene non applicabile in caso di modifica della titolarità dell’azienda (per fusione, acquisizione, cessione di ramo), anche se si tratta di cambio formale riconducibile in sostanza al medesimo datore.

>