Con il termine consorzio si identifica un’associazione fra imprese, di natura economica, che ha la specifica finalità di realizzare gli interessi finanziari dei partecipanti, attraverso la collaborazione fra le imprese consorziate, volta alla massimizzazione dei risultati che intendono raggiungere. Questa collaborazione fra imprese può comportare una regolamentazione delle rispettive attività dei consorziati, oppure lo svolgimento di particolari fasi delle rispettive imprese consorziate. Si tratta quindi in sostanza di una collaborazione interaziendale, regolata e decisa in comune.

I partecipanti al consorzio sono gli imprenditori che esercitano una medesima attività economica, o attività economiche connesse.

Si parla di consorzi misti quando il consorzio è formato da imprese ed enti pubblici o privati. Tale tipologia di consorzio sono regolati da leggi speciali di agevolazione. Gli enti pubblici e privati che aderiscono al consorzio non partecipano in questo caso alla specifica funzione consortile, ma svolgono prettamente un ruolo di sostegno economico – finanziario.

>