Seleziona una pagina

In economia, l’ammortamento è un procedimento contabile con il quale il costo pluriennale di un bene viene ripartito tra gli esercizi di vita utile del bene stesso, facendolo partecipare per quote alla determinazione del reddito dei singoli esercizi.

In ragioneria ed in tecnica bancaria, il piano di ammortamento è un programma di estinzione di debito o di abbassamento, o estinzione, del capitale di credito.

La locuzione si usa talvolta anche per la gestione degli ammortamenti dei beni dell’azienda, e consiste nella previsione pluriennale delle quote di ammortamento dei beni dell’azienda per ciascuno dei futuri esercizi (beni strumentali, immobili ed elementi immateriali), che sono previsti sin dalla registrazione contabile dell’acquisto.

>