Agevolazioni per la Regione Lazio: ecco il Voucher di garanzia

Fondo perduto lazio Voucher di garanzia

Agevolazioni per la Regione Lazio: ecco il Voucher di garanzia

Arriva il bando “Voucher di garanzia

3 milioni di euro a fondo perduto a valere sul POR FESR Lazio 2014-2020 per PMI e Liberi Professionisti del Lazio!

Il bando Voucher di Garanzia della Regione Lazio consiste in un contributo a fondo perduto, che può essere richiesto dalle PMI e dai liberi professionisti laziali, a valere sul costo sostenuto per l’ottenimento di una garanzia rilasciata da un confidi.

L’obiettivo della Regione è quello migliorare l’accesso al credito bancario imprese e dei professionisti del Lazio. 

La gestione dell’agevolazione è affidata al Raggruppamento Temporaneo di Imprese costituito tra Artigiancassa e Banca del Mezzogiorno – Medio Credito Centrale.

A chi è rivolto il Voucher Garanzia?

Beneficiari del bando sono:

  • PMI
  • Liberi professionisti

Purché:

  • abbiano sede operativa nella Regione Lazio
  • abbiano ottenuto una garanzia da un Confidi a fronte dell’erogazione di un Finanziamento

 

Fondo perduto Lazio Voucher di garanzia

Fondo perduto per la Regione Lazio: arriva il bando “voucher di garanzia“.

Vediamo i dettagli tecnici dell’erogazione

Il Voucher di garanzia consiste in un contributo a fondo perduto che può coprire fino al 100% dei costi sostenuti per la Garanzia, entro un massimo di 7.500 Euro.

Premesso questo, il valore del contributo erogabile sarà comunque calcolato sulla base del costo “di mercato” della garanzia e non potrà comunque superare il costo effettivo della stessa.

Quali sono le caratteristiche del Voucher di Garanzia?

La garanzia potrà essere rilasciata a fronte di un finanziamento con le seguenti caratteristiche:

  • la finalità degli investimenti deve essere la realizzazione di investimenti connessi all’attività dell’ impresa;
  • l’importo dovrà essere superiore a 10 mila euro e inferiore/uguale a 250 mila euro;
  • la durata è prevista essere: da 3 a 10 anni se finalizzato ad investimenti, da 18 mesi a 3 anni se finalizzato alla copertura del fabbisogno di circolante;
  • sono ammissibili solo le spese di garanzia per finanziamenti erogati in data successiva alla data di pubblicazione del presente bando;
  • l’investimento oggetto del finanziamento deve essere localizzato nella regione Lazio.

Il Voucher è concesso in regime “de minimis”, entro il tetto massimo previsto dal corrispondente regolamento.

Quando e come è possibile fare domanda?

Le richieste di accesso all’agevolazione possono essere presentate esclusivamente online, sul portale www.farelazio.it, accedendo alla pagina dedicata al Voucher di Garanzia, a partire dalle ore 9 del 18 settembre 2017.

 

Pensi che sia l’occasione che fa per te? Vorresti partecipare ma non sai da quale parte cominciare?
Contattaci! Il team di Trovabando sarà felice di aiutarti

Concentrati solo sul tuo business, a trovare il bando giusto per te ci pensiamo noi!

Se ti è piaciuto questo articolo, o pensi che possa essere utile per qualche tuo amico, lascia un commentocondividilo sui social!

Condividi questo post

Commenti (10)

  • Floriana Rispondi

    Ciao sono Floriana, ho 24 anni e mi piacerebbe poter aprire un atelier per la creazione di abiti su misura.
    Credete ci sia possibilità di aiuto da parte vostra?

    il 12 febbraio 2018 alle 14:59
    • Trovabando Rispondi

      Ciao Floriana,
      grazie mille per averci contattato!
      Possiamo certamente aiutarti a realizzare il tuo progetto: ti basterà inviare una mail ad info@trovabando.it , inserendo nell’oggetto della mail il bando a cui vuoi partecipare o il tipo di assistenza di cui hai bisogno, e descrivendo il tuo progetto e le tue esigenze.
      Saremo lieti di aiutarti!
      Intanto, per darti un’idea, possiamo segnalarti un bando nazionale per l’avvio di nuove imprese femminili o giovanili: Nuove Imprese a Tasso Zero.
      Ti aspettiamo, a presto!
      Buona giornata.

      il 13 febbraio 2018 alle 12:56
  • Emanuele Scarabello Rispondi

    Buongiorno sono Emanuele, titolare insieme a mio fratello di una falegnameria artigiana con sede a Fiumicino, dovremmo acquistare un macchinario a controllo numerico (cnc) e fare dei lavori di ristrutturazione/ampliamento esiste qualche finanziamento anche a fondo del quale potremmo usufruire??
    Grazie aspetto una Vs. risposta.

    il 7 febbraio 2018 alle 10:32
    • Trovabando Rispondi

      Buongiorno Emanuele,
      grazie mille per averci contattato!
      Sicuramente si possono trovare agevolazioni che fanno al caso tuo.
      Ti consigliamo di scrivere una mail ad info@trovabando.it, magari lasciando qualche informazione in più rispetto a quanto hai scritto nel commento, ed inserendo nell’oggetto “Alla cortese attenzione della Responsabile Commerciale”: sarai ricontattato al più presto.
      Saremo felici di aiutarti!
      Ti aspettiamo, buona giornata.

      il 7 febbraio 2018 alle 12:32
  • Luca bruni Rispondi

    Salve mi chiamo Luca. Noi abbiamo un’attività di forno pizzeria e pub , ma vorremmo trasformare il nostro lavoro in un Diner all’America( ristorante americano) quindi facendo opere strutturali , arredamento specifico, ingrandimento dei locali, adeguamento della cucina con acquisto nuove attrezzature( friggitrice cappa forni affumicatore ecc…). Possiamo accedere a qualcosa per coprire o aiutare con le spese? Grazie mille

    il 28 gennaio 2018 alle 10:52
    • Trovabando Rispondi

      Salve Luca,
      grazie per averci scritto. Sicuramente in questo momento le agevolazioni per questa tipologia di spese sono diverse. Se vuole potrà identificarle in meno di un minuto utilizzando la nostra piattaforma web Trovabando a questo link . Qualora la sua società non fosse una srl, srls, spa o scarl potrà scriverci una mail all’indirizzo info@trovabando.it fornendoci maggiori dettagli sul suo progetto e le indicheremo come poterla supportare al meglio.

      Un saluto e buon lavoro!
      Il team di Trovabando

      il 29 gennaio 2018 alle 9:59
  • Alessandra Rispondi

    Buona sara. Sono Alessandra una ragazza di 23 anni da poco socia di un negozio di parrucchiere nel quale vorrei effettuare delle migliorie per integrare lavoro e agevolare la clientela.
    Aspetto vostra risposta.
    Grazie

    il 17 gennaio 2018 alle 20:42
    • Trovabando Rispondi

      Ciao Alessandra,
      grazie per averci contattato, ci fa piacere poterti aiutare.
      Se stai cercando delle agevolazioni per delle migliorie al tuo negozio, ce ne sono diverse che potresti utilizzare, ma tutto dipende dalle tue esigenze, dalle caratteristiche della tua società, e dalla regione in cui operi (che supponiamo sia il Lazio).
      Ti consigliamo di inviare una mail ad info@trovabando.it, specificando l’importo di cui hai bisogno e il tipo di investimento o spesa che vorresti sostenere. Se ci dai anche qualche informazione sulla tua società, ad esempio da quanti anni è attiva, sarebbe ancora meglio.
      Ti aspettiamo.
      A presto e buona serata.

      il 18 gennaio 2018 alle 18:56
  • Amelia Imola Rispondi

    Vorrei aprire un negozio di fiori a Pastena dove il commercio sta scomparendo.. Le attività chiudono i ragazzi vanno via le scuole chiude per..
    Mancanza di bimbi..

    il 12 gennaio 2018 alle 16:54
    • Trovabando Rispondi

      Ciao Amelia,
      grazie per averci contattato!
      Per poterti aiutare avremmo comunque bisogno di qualche informazione in più sul progetto, come: importo e tipologia dell’agevolazione ricercata, spese che intendi agevolare, e altre informazioni che ritieni utili per farci capire meglio il tuo progetto.
      Puoi scriverci tutto ad info@trovabando.it .
      In questo modo potremmo realizzare per te uno studio di fattibilità specifico per il tuo nuovo negozio di fiori.
      A presto, buona giornata.

      il 13 gennaio 2018 alle 11:40

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *