Seleziona una pagina

L’amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza è una procedura concorsuale, introdotta nel 1979 dalla legge Prodi (L. 95 del 3 aprile 1979) e ora regolata dal D. Lgs. 270/99.

Essa ha una finalità conservativa del patrimonio dell’impresa, al contrario delle altre procedure concorsuali, che hanno invece finalità liquidativa.

>